Direct Heatcon

Con i sistemi che prevedono il condizionamento indiretto delle preforme, vi è sempre uno strato di aria tra la resistenza e le preforme che si traduce in una tendenza delle temperature a distribuirsi su tutto il corpo delle preforme, rendendo più difficile creare un differenziale termico accurato tra le aree della stessa.

Poiché la tecnologia di stampaggio Direct Heatcon di Aoki consente il condizionamento termico delle preforme contemporaneamente all’iniezione, condizionamento diretto, il controllo delle temperature sulle preforme è più accurato e preciso.

Come avviene il condizionamento diretto?

Controllando lo spessore della parete preforma, pressione di iniezione, velocità di iniezione e di raffreddamento, è possibile creare un accurato profilo della temperatura (come in foto). Grazie alla tecnologia a singolo stadio ed al meccanismo a tre stazioni di Aoki, le preforme verranno stirate e soffiate  aventi un profilo ottimale della temperatura.

Contattaci per maggiori informazioni

Contattaci

+39 0131 822489